Come preservare la batteria di un notebook

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

La moderna tecnologia ci consente di effettuare delle procedure che un tempo sembravano impensabili. Il primo computer aveva dimensioni mastodontiche, oggi invece se pensiamo ad un laptop o ad un notebook, sappiamo bene quanto questi strumenti siano versatili e ricchi di funzionalità. Ma la caratteristica peculiare di questi device è senza ombra di dubbio la portabilità. Questa caratteristica però deve necessariamente fare i conti con un elemento imprescindibile, ovvero la betteria. Questa quindi ricopre un ruolo fondamentale per un notebook, poiché una batteria efficiente ci consente di lavorare più a lungo senza alimentazione elettrica. Esistono comunque delle metodiche che ci consentono di allungare la vita della stessa. In questa guida vedremo brevemente come poter preservare la batteria di un notebook in maniera semplice ed efficace.

24

In linea di massima, tutti i notebook dovrebbero seguire la regola di non essere utilizzati con la batteria collegata quando vengono alimentati tramite rete elettrica, se possiedono vecchie batterie al nichel-cadmio. È molto importante comunque rimuovere la batteria e conservarla in un luogo asciutto e senza eccessivi sbalzi di calore, pronta per essere utilizzata all'occorrenza, quando non è presente una presa e necessariamente si procede in mobilità.

34

Per prolungare ulteriormente la vita operativa (che altrimenti dura al massimo due anni quando viene usata costantemente per alimentare il notebook) è poi necessario non far scaricare completamente la batteria del computer. Questo perché facendo scaricare completamente la batteria si mette sotto stress la stessa, riducendone quindi di molto la durata. Infatti il peggior nemico delle batterie non è il ciclo carica-scarica, ma la temperatura, che se elevata le deteriora velocemente. Una volta ogni 30 cicli di carica-scarica sarebbe opportuno ricalibrare la batteria facendola scaricare completamente.

Continua la lettura
44

La batteria non deve mai essere tenuta in un luogo troppo caldo, quindi evitare di lasciarla in auto sotto al sole per esempio. Con le nuove batterie agli ioni di litio non è comunque necessario rimuoverla sempre quando è collegata alla presa elettrica, anche se la temperatura di utilizzo del computer potrebbe deteriorarla. Questo dipende molto dall'utilizzo, visto che la batteria può essere utilizzata sempre come tampone in caso di mancanza di corrente, quindi aiuta a preservare il lavoro e a non danneggiare il computer.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come rigenerare la batteria del notebook

Capita a tutti, almeno una volta nella vita, di ritrovarsi a dover risolvere un problema con il computer. I più esperti possono rimediare utilizzando le nozioni imparate con gli anni. I neofiti, invece, potrebbero non sapere come procedere quando riscontrano...
Hardware

Come controllare la batteria del notebook in Windows 7

Una parte vitale del notebook è la batteria. È un componente molto delicato che necessita molte cure ed un utilizzo intelligente o il proprietario del computer si ritroverà presto con un'autonomia senza presa elettrica dalla durata di 10 minuti, e...
Hardware

Come ripristinare il livello di carica della batteria notebook

Le batterie al litio dei notebook sono soggette all'invecchiamento. Molte volte ci lamentiamo della loro durata, della marca e del modello della stessa ma non è colpa della batteria stessa ma colpa nostra che non la utilizziamo correttamente. Ecco come...
Hardware

Come ridurre il consumo di batteria del notebook

Oggi l' uso dei computer è molto importante anche durante il proprio lavoro, ciò che stupisce è che oggi un qualsiasi notebook stenti a garantire più di 2 o 3 ore di autonomia questo penalizza chi è responsabile di una forza lavoro mobile che lo...
Hardware

Come cambiare la porta HDMI di un notebook HP

Se utilizzate molto spesso la porta HDMI del vostro notebook HP con il corso del tempo con l' usura potrebbe praticamente non essere più utilizzabile a causa dei danni. Portare il notebook presso un centro di assistenza HP potrebbe comportare dei costi...
Hardware

Come sostituire il lettore di impronte digitali di un notebook HP

Oggi il progresso tecnologico ha fatto davvero passi da gigante, difatti dai comuni telefonini, utilizzati solo per le telefonate, ci sono gli Android, i smartphone, gli iPhone che sono dei veri e propri computer; addirittura è possibile prelevare ai...
Hardware

Come sostituire i tasti della tastiera di un notebook HP

I tasti della tastiera di un notebook HP sono abbastanza fragili e si rovinano se utilizzati frequentemente ed in modo scorretto. Sostituire tutta la tastiera del notebook Hp potrebbe comportare dei costi davvero onerosi, specie in tempi come questi caratterizzati...
Hardware

Come sostituire il bios di un notebook HP

Talvolta ci capita di riscontrare qualche anomalia nel nostro computer, soprattutto se si tratta di un portatile. In alcuni casi si tenta di ovviare al problema aggiornando il "BIOS" (Basic Input-Output System). Il più delle volte invece si rivela strettamente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.