Come pulire il Macbook Pro

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nella guida che segue vi sarà spiegato passo dopo passo come pulire il proprio MacBook Pro, in modo da evitare problemi seri di spegnimenti improvvisi e certamente non voluti. Con l'utilizzo, il passare del tempo e il continuo utilizzo, sul pc si accumulerà polvere sia esternamente che internamente. Per risolvere questo problema è necessario igienizzarlo di cima a fondo. Vediamo insieme come fare.

26

Occorrente

  • Panno leggermente umido
  • Cacciavite a croce
  • Cacciavite esagonale
  • Cotton fioc
36

Acquistate il materiale di pulizia

Per quanto riguarda la parte esterna del computer, è possibile seguire tutto ciò che Apple consiglia nel sito ufficiale, ovvero usare un panno leggermente umido per pulire tutto quanto e il resto. Prestiate molta attenzione a non versare l'acqua sopra al personal computer, in quanto rovinerete inevitabilmente il vostro apparecchio. Il panno che userete deve essere assolutamente soffice e morbido, in modo che non farà righe sul case e sullo schermo. Per la pulizia della tastiera potete aiutarvi con cotton fioc leggermente umidi, in modo da pulire bene i punti più difficili, come le insenature tra i vari tasti. La casa produttrice Apple ha creato anche prodotti appositi per la pulizia, acquistabili in negozio.

46

Smontate il case

Per la pulizia della parte interna togliete innanzitutto le dieci viti che sono presenti nella parte sotto del nostro MacBook: quattro viti sono nella parte superiore e altre quattro viti sono nella parte inferiore e due sono laterali. Successivamente togliete la copertura, sganciate i connettori delle ventole e svitate le viti, queste sono tre per ogni ventola esagonali, relativi a quest'ultime. Le ventole vanno tolte e, così, si potrà iniziare la pulizia del dissipatore, magari servendovi di cotton fioc. Ricordatevi di non usare mai liquidi, in quanto danneggerebbe i circuiti interni del vostro computer. Terminato il tutto, se notate che il coperchio, tolto in precedenza, è anche lui impolverato, potete lavarlo con l'acqua, facendo molta attenzione ad asciugarlo bene e facendo molta cura prima di rimontarlo.

Continua la lettura
56

Rimettete il coperchio

Arrivati qui potrete procedere a rimontare il tutto, in quanto è terminata l'operazione pulizia. Rimettete a posto le ventole, avvitate le sei viti esagonali tolte prima e rimettete i due connettori bianchi che prima avevate tolto: questo è molto importante perché all'accensione le ventole non si attivano e questa cosa causerebbe gravi problemi seri e danni al vostro MacBook Pro. Rimettete il coperchio appoggiandolo delicatamente ed avvitate le viti. Non stringete troppo le viti, in modo da non rischiare di "bucare" accessori o fili interni.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come formattare un hard disk interno per usarlo su MACbook

Molti di voi vorrebbero utilizzare l'hard disk sia sul proprio computer che sul Macbook ma non sanno come fare, in quanto i computer utilizzano due sistemi operativi differenti. I primi infatti utilizzano Windows mentre i Mac usano OS X. In questa semplice...
Hardware

Le migliori SD per GoPro

Le videocamere GoPro permettono una qualità senza precedenti. Con un costo anche non proprio elevato, è possibile realizzare filmati in FullHD. Il tutto, racchiuso in un piccolo oggetto di dimensioni contenute. Questo permette di renderlo comodo e alla...
Hardware

Come sostituire il lettore dischi della Playstation 4 Pro

La Sony ha rilasciato in diversi anni tantissimi aggiornamenti delle Play Station. Tutti quelli che sono nati negli anni Novanta ricorderanno con piacere la transizione dalla Play Station 1 alla Play Station 2, la comparsa della Play Station portatile...
Hardware

Come pulire il PC in 5 mosse

Dopo molti mesi di intenso utilizzo ci potrebbe essere bisogno di pulire il pc da file o tracce di essi che occupano spazio sia sul disco rigido che sulla Random Access Memory (RAM) rallentandone le prestazioni generali. Pulire un pc non è un'operazione...
Hardware

Come pulire bene la tastiera del computer in modo veloce

Dopo un po' di trascuratezza, e un uso molto frequente del nostro PC, capita di voler decidere di pulire per bene la tastiera. Magari ci capita anche di fare qualche spuntino mentre stiamo davanti al computer a guardare un bel film o a chattare con qualche...
Hardware

Trucchi per pulire il computer

È molto importante mantenere il nostro computer sempre efficiente, evitando possibili guasti. Uno dei maggiori problemi che può portare ad un sensibile abbassamento delle prestazioni del nostro PC e successivamente ad una rottura, è dato dall'accumulo...
Hardware

Come pulire i contatti della memoria RAM

Spesso, può accadere che i contatti della memoria RAM si ossidino per via di fattori atmosferici o per un utilizzo troppo frequente. Questo può causare dei fastidiosi malfunzionamenti che possono sconfinare nel non riconoscimento della periferica da...
Hardware

Come pulire stampante e testine

C'è chi crede che per pulire una stampante basti togliere un po' di polvere dal coperchio, invece non è così perché così facendo si ignora la pulizia di parti vitali della stampante.. Io con la mia guida ti spiegherò come pulirla fino in fondo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.