Come pulire una stampante laser

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

È sempre più diffuso, sia nelle abitazioni, che negli uffici, l'utilizzo delle stampanti a laser. Esse sicuramente hanno una qualità di stampa migliore rispetto a quelle tradizionali. La stampante laser a differenza di quelle tradizionali fino ad ora adoperate da tutti noi, non funziona con la cartuccia ad inchiostro (inkjet) ma bensi con un toner che funziona tramite un rullo che carica elettrostaticamente e la qualità del risultato finale è di gran lunga migliore. In questo modo abbiamo anche evitato i classici inconvenienti che si verificavano prims con le vecchie stampanti, le cartuccie che si seccano e di conseguenza imprecisioni nella stampa, anche dal punto di vista economico, soprattutto per il motivo prima citato abbiamo avuto un risparmio dato che un toner dura molto di piú di una cartuccia. Nonostante tutto anche questa stampante ha bisogno di un po di manutenzione ed è necessario pulire alcune componenti. Con questa guida, ti insegnerò, come effettuare la pulizia di una stampante laser.

26

Occorrente

  • stampante
  • alcol denaturato
  • aspirapolvere
36

Pulire una stampante

La stampante laser, come ben saprai, possiede un elemento chiamato "corona" che sarebbe, un sottile filo attraversato da corrente che scorre ad altissima tensione e che attira il toner dal tamburo e lo distribuisce sulla carta. E bene si! In caso di mal funzionamento della stampante bisogna pulire questa corona. Non è difficile ma presta un po d'attenzione perché è un pezzo abbastanza delicata.

46

Cercare la corona della stampante

Sicuramente, la prima cosa che dovrai fare, è quella di staccare la spina della corrente della stampante e, successivamente, capovolgerla. Poi, dovrai soffiare via la polvere dal tamburo e dal cavo corona, per poter far questo, potrai usare una piccola aspirapolvere oppure con prova a soffiare attraverso un tubicino, se non riesci ad ottenere il risultato procedi meccanicamente. Se non trovi la corona, consulta il manuale d'istruzione. Non tutte le marche sono identiche ma il principio è lo stesso.

Continua la lettura
56

Pulire la corona con un tampone

A questo punto, dovrai inumidire un tamponcino, che utilizzerai per la pulizia, con dell'alcol denaturato. Mi raccomando, passalo delicatamente lungo il cavo corona per togliere il toner che si è accumulato e la polvere che eventualmente è rimasta. Dopo la pulizia non ti resta che ricollegare la stampante. Nel caso il problema dovesse ripetersi in egual misura è bene iniziare a considerare un altro tipo di malfunzionamento. Ma nella maggior parte dei casi una volta riaccesa la stampante avrai di nuovo stampe perfette.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come pulire stampante e testine

C'è chi crede che per pulire una stampante basti togliere un po' di polvere dal coperchio, invece non è così perché così facendo si ignora la pulizia di parti vitali della stampante.. Io con la mia guida ti spiegherò come pulirla fino in fondo,...
Hardware

Come pulire le testine di una stampante

Amici, se anche voi come me avete spesso bisogno della stampante, se poi la vostra ancora di salvezza è un antico cimelio del dopoguerra (ossia un modello vecchio ma valoroso, le cui cartucce ricaricabili consentono un grande risparmio), questa guida...
Hardware

Come pulire le testine della stampante Canon

Talvolta capita che la stampante produca dei documenti sbiaditi o quanto meno sbavati e dalle tinte discontinue. Quando la stampante smette di funzionare al meglio, non bisogna allarmarsi, immaginandosi chi sa quale parte rotta e pronta a farci avviare...
Hardware

Come pulire le testine della cartuccia di una stampante

Le cartucce di inchiostro otturate causano salti e aree di inchiostro incoerente quando si stampa. Una testina di stampa completamente intasata non stampa affatto. Ciò accade più spesso quando una cartuccia d'inchiostro viene estratta per un po 'ed...
Hardware

Come pulire le testine di una stampante Hp

Tutti noi dipendiamo dalla tecnologia in maniera più o meno intensa e quando si manifestano malfunzionamenti o imprevisti ci sentiamo in ansia per i lavori che non riusciamo a condurre a buon fine. I nostri dispositivi tecnologici vanno mantenuti in...
Hardware

Come pulire gli ugelli della stampante

Come pulire gli ugelli della stampante? Può capitare che la nostra stampante a getto d'inchiostro non sia più in grado di stampare, non lo faccia in maniera corretta, perché restata inutilizzata per qualche tempo, oppure nella stagione calda. I residui...
Hardware

Come pulire le testine di una stampante Epson

La maggior parte delle stampanti immesse sul mercato lavorano a getto d'inchiostro. Questa particolare caratteristica permette di ottenere delle stampe di alta qualità, ma porta con sé degli aspetti negativi. I vantaggi legati all'acquisto di una stampante...
Hardware

Come caricare le cartucce della stampante

Oggi, in commercio, si trovano diverse tipologie di stampanti. In base alle tue esigenze, potrai optare per le multifunzione, a laser come per le inkjet. In base all'utilizzo le cartucce si consumano più o meno rapidamente e la spesa per le originali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.