Come regolare risoluzione e frequenza del proprio monitor pc

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

I vecchi monitor a tubo catodico, che ci hanno accompagnato per anni, sono diventati obsoleti e sono stati rimpiazzati, per fortuna della nostra salute, da quelli più moderni, più compatti e meno dannosi, di tipo LCD. In questa semplice guida vi spiegheremo come regolare risoluzione e frequenza del proprio monitor PC in modo da adattarlo alle nostre esigenze.

28

Occorrente

  • Monitor
38

Gli schermi LCD hanno invaso, di recente, le case di molte famiglie: è sicuramente un fatto positivo, in quanto questi, oltre ad essere esteticamente più gradevoli e ad avere un ingombro molto più contenuto, non hanno bisogno di aggiornare continuamente l'immagine, ovvero ricrearla molte volte al secondo, come succedeva per quelli vecchi. Questo fenomeno è dato dalla frequenza di aggiornamento, tecnicamente chiamata refresh, che dà luogo al fastidiosissimo effetto sfarfallio, ossia quella pulsazione della luce ad intermittenza, responsabile di tanti mal di testa e dolore agli occhi.

48

Se proprio non riusciamo a staccarci dal nostro vecchio monitor, sicuramente non per una questione economica ma per un motivo affettivo/mnemonico e non ce la facciamo proprio a gettarlo via allora, quanto meno, regoliamo la frequenza al livello più alto consentito dalla scheda grafica che possiede e dalla risoluzione, che vi consiglio di regolare non troppo elevata. Dalla risoluzione dipende la dimensione delle immagini: quindi a risoluzione bassa le immagini sono più grandi pertanto, di conseguenza, vediamo meno cose e occorre fare scorrere le finestre per poterne visionare il contenuto.

Continua la lettura
58


A risoluzione maggiore, invece, tutto diventa più piccolo ed abbiamo magnifiche visioni panoramiche delle finestre e relativi contenuti, ma dobbiamo però aguzzare la vista o avvicinarci un po' di più per distinguere caratteri e particolari visto che comunque tutte le scritte saranno più piccole e quindi molto più difficili da leggere soprattutto per chi ha problemi di vista. Se possediamo invece un LCD è meglio utilizzare la risoluzione propria del monitor stesso: nei predetti monitor infatti esiste una sola risoluzione originaria che dà una resa grafica ottimale.

68


La migliore visibilità viene quindi negativamente compensata da una peggiore leggibilità e di conseguenza la nostra vista ne risentirà soprattutto per chi lavora molto con il PC. Ricordiamo infine di evitare fonti di luce troppo intensa o che si riflettono sullo schermo, perché non ci permettono una visione ottimale delle immagini quindi valutiamo sempre dove posizionare il nostro schermo. Per ottemperare ad una buona risoluzione del monitor chiudiamo tutte le finestre, clicchiamo con il tasto destro del mouse sullo sfondo, quindi selezioniamo "proprietà" ed infine clicchiamo su "impostazioni". Selezioniamo quindi la risoluzione con il comando che si trova sotto la scritta risoluzione schermo, diamogli l'invio e proviamo finché non troviamo la risoluzione più adatta al nostro monitor.

78

Per quanto riguarda infine la frequenza di aggiornamento, dobbiamo innanzitutto chiudere tutte le finestre, poi cliccare con il tasto destro del mouse sullo sfondo, selezioniamo "proprietà" e subito dopo "impostazioni". Clicchiamo su "avanzate", scegliamo "monitor", nella slot sotto la scritta "frequenza di aggiornamento" clicchiamo sulla freccia a destra, si aprirà un menù dal quale potremmo scegliere la frequenza desiderata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come collegare due PC allo stesso monitor

Attualmente i computer sono entrati a far parte della nostra vita in modo sempre più insistente. Molti di noi in casa dispongono persino di due o tre pc, fissi o portatili. Ebbene, parlando di pc fissi, esiste un modo per collegarne due allo stesso monitor....
Hardware

Come collegare due monitor su un PC

Collegare due monitor allo stesso PC è una operazione molto semplice da eseguire, ma bisogna avere la predisposizione per una seconda uscita monitor sulla scheda video. Quasi tutti i portatili la posseggono, ma questo non vale per i PC desktop preassemblati,...
Hardware

Come montare 2 monitor su un PC

Gli appassionati di pc sono sempre all'opera per riuscire a migliorare le prestazioni e l'usabilità dei propri computer, aggiungendo o rimuovendo accessori. Come ad esempio aggiungere un monitor in più al proprio computer. La tecnologia è un mondo...
Hardware

Come Configurare un monitor Lcd con Windows 7

Quando si decide di acquistare un nuovo monitor per il pc, solitamente lo si fa per motivi di diversa natura. In questi anni i monitor hanno fatto passi da gigante per via di una risoluzione sempre più alta. In commercio troviamo molti schermi LCD, poiché...
Hardware

I migliori monitor da gaming

Chiunque abbia un computer da gaming che si rispetti ha bisogno di acquistare un monitor che possa essere sfruttato a pieno regime. In commercio infatti ci sono tantissimi monitor che si differenziano per dimensioni, risoluzione, frequenza operativa....
Hardware

Come collegare il monitor a un portatile

Quante volte avreste voluto guardare un film dal vostro notebook e proiettarlo su un monitor o un televisore esterno? Oggi tutto ciò non è più utopia. La tecnologia ci offre infatti la possibilità di usufruire di ogni tipo di comfort. L'aspetto ancor...
Hardware

Come sostituire il monitor Acer aspire D150

Come la maggior parte degli schermi, anche il monitor Acer Aspire d150 rappresenta la parte più esposta di un pc. VCiò significa che è più soggetta agli urti, alla polvere e ai graffi. Nel caso del nostro d150, si tratta poi di un monitor per laptop...
Hardware

Come collegare un monitor LCD esterno al notebook

Spesso si rende necessario collegare il proprio Notebook a un Monitor LCD esterno, oppure a un comune televisore. Questo può essere indispensabile laddove si preferisca vedere dei contenuti multimediali e non con qualità decisamente superiori rispetto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.