Come ridurre il consumo di batteria del notebook

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Oggi l' uso dei computer è molto importante anche durante il proprio lavoro, ciò che stupisce è che oggi un qualsiasi notebook stenti a garantire più di 2 o 3 ore di autonomia questo penalizza chi è responsabile di una forza lavoro mobile che lo porti a viaggiare molto. Il motivo per cui una batteria si scarica prima del previsto è perché il 50 % dell' alimentazione è destinata allo schermo che più grande è più energia consuma e di conseguenza più velocemente si scarica la batteria, mentre il resto di carica della batteria è destinata alla CPU, disco rigido, scheda grafica ecc. Ridurre il consumo di batteria, quindi, diventa una necessità. Basta mettere in pratica delle piccole accortezze che non impediranno di lavorare come prima ma che permetteranno una durata maggiore della batteria e, quindi, di autonomia. Nella guida che segue si possono vedere alcuni trucchi che permettono tutto ciò, basta seguirli alla lettera e si potrà utilizzare il proprio notebook in tranquillità anche durante un viaggio di 4 o 5 ore.

25

Le funzioni

Per prima cosa ottimizzate le funzioni dei piani di risparmio energetico di Windows in parole povere dovete passare da un tipo di batteria a prestazione elevata ad una a risparmio energetico, quindi fate clic sull'icona della batteria della barra applicazioni e selezionate “altre opzioni di risparmio energia” selezionate "crea una combinazione per il risparmio di energia" quindi selezionate "Risparmio di energia” e dateli un nome a piacere. Ora andate alla voce “modifica impostazioni del piano” del nuovo piano e scegliete “modifica le impostazioni avanzate di alimentazione”, l'impostazione predefinita per “prestazioni minime processore” è 5%, mentre “prestazioni massime processore” è 100%. Per ottimizzare la vita della batteria, inserite “0%” in entrambi i campi.

35

Il consumo

Come secondo passo bisogna ridurre il consumo dell' hardware in altre parole bisogna diminuire la luminosità dello schermo, andate alla funzione "opzioni risparmio energia" di Windows 7 per ridurre la retroilluminazione al livello desiderato, per risparmiare ancora di più accertatevi che Windows disabilita il display quando è in stand by o disabilitate i componenti hardware come: periferiche WiFi, controller Firewire, retroilluminazione LED per la tastiera e webcam .

Continua la lettura
45

Il controllo

Per ultimo controllate lo stato della batteria infatti Windows 7 dispone di uno strumento che misura l'efficienza energetica del vostro sistema questo va fatto solo se il computer è stato scaricato e ricaricato centinaia di volte perciò non per computer acquistati da pochi mesi, dovete aprire la riga di comando e digitare: powercfg /energy, aspettare che il programma termini di raccogliere le informazioni e andare alla cartella “C:\Users\tuo_nomeutente”. All'interno dovrebbe esserci un file HTML con nome “energy-report. ” apritelo. Scorrete l' elenco fino a trovarvi “Informazioni batteria” perciò se questo valore è sceso a livelli critici meno del 50-60% della capacità iniziale potrebbe essere necessario sostituire la batteria ma niente paura con meno di 50 euro potresti prenderne una che ti dia una carica di anche 4 ore di autonomia. Adesso che la guida è terminata è possibile mettersi a lavoro e impostare tutti i vari settaggi in modo da risparmiare la batteria del proprio notebook. Da notare che, mettendo in pratica queste piccole accortezze, la batteria sopravviverà più a lungo e la si dovrà acquistare solo dopo molti anni, quando, ormai, il PC è diventato obsoleto.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non scaricate mai completamente le batterie cercate di scaricarla e ricaricarla parzialmente
  • Evitare di esporre le batterie a temperature estreme, troppo alte o troppo basse.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come rigenerare la batteria del notebook

Capita a tutti, almeno una volta nella vita, di ritrovarsi a dover risolvere un problema con il computer. I più esperti possono rimediare utilizzando le nozioni imparate con gli anni. I neofiti, invece, potrebbero non sapere come procedere quando riscontrano...
Hardware

Come controllare la batteria del notebook in Windows 7

Una parte vitale del notebook è la batteria. È un componente molto delicato che necessita molte cure ed un utilizzo intelligente o il proprietario del computer si ritroverà presto con un'autonomia senza presa elettrica dalla durata di 10 minuti, e...
Hardware

Come preservare la batteria di un notebook

La moderna tecnologia ci consente di effettuare delle procedure che un tempo sembravano impensabili. Il primo computer aveva dimensioni mastodontiche, oggi invece se pensiamo ad un laptop o ad un notebook, sappiamo bene quanto questi strumenti siano versatili...
Hardware

Come ripristinare il livello di carica della batteria notebook

Le batterie al litio dei notebook sono soggette all'invecchiamento. Molte volte ci lamentiamo della loro durata, della marca e del modello della stessa ma non è colpa della batteria stessa ma colpa nostra che non la utilizziamo correttamente. Ecco come...
Hardware

Come non rovinare la batteria del PC

La batteria di un computer portatile è importantissima perché dalla sua durata possono dipendere molte delle nostre operazioni quando siamo in mobilità. Nella seguente guida, passo dopo passo, indicheremo delle regole e anche dei piccoli trucchi per...
Hardware

Come cambiare la porta HDMI di un notebook HP

Se utilizzate molto spesso la porta HDMI del vostro notebook HP con il corso del tempo con l' usura potrebbe praticamente non essere più utilizzabile a causa dei danni. Portare il notebook presso un centro di assistenza HP potrebbe comportare dei costi...
Hardware

Come sostituire il lettore di impronte digitali di un notebook HP

Oggi il progresso tecnologico ha fatto davvero passi da gigante, difatti dai comuni telefonini, utilizzati solo per le telefonate, ci sono gli Android, i smartphone, gli iPhone che sono dei veri e propri computer; addirittura è possibile prelevare ai...
Hardware

Come sostituire i tasti della tastiera di un notebook HP

I tasti della tastiera di un notebook HP sono abbastanza fragili e si rovinano se utilizzati frequentemente ed in modo scorretto. Sostituire tutta la tastiera del notebook Hp potrebbe comportare dei costi davvero onerosi, specie in tempi come questi caratterizzati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.