Come ripristinare il livello di carica della batteria notebook

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le batterie al litio dei notebook sono soggette all'invecchiamento. Molte volte ci lamentiamo della loro durata, della marca e del modello della stessa ma non è colpa della batteria stessa ma colpa nostra che non la utilizziamo correttamente. Ecco come ripristinare il livello di carica e scarica della vostra batteria. Le batterie al nichel tendono a ripristinare la batteria in base all'ultima carica ricevuta. In poche parole se continuiamo a caricarle mentre sono al 50%, esse ripartono dalla stessa percentuale nonostante venga segnato 100%. Nelle attuali batterie al litio questo fenomeno non si ripresenta più, ma per sicurezza è sempre meglio effettuare ogni 2-3 mesi una ricarica completa, ovvero scaricarla al minimo per poi ricaricarla totalmente. Questo anche se siamo tra quelli che tengono il pc in carica perennemente rendendolo quasi un fisso. Ciò che può danneggiare la batteria è il surriscaldamento: caricando giochi o programmi pesanti, potremmo arrecare danni alla stessa. In caso di surriscaldamento quindi è bene spegnere il computer, rimuovere la batteria continuando a usare il pc unicamente col cavo di corrente-

25

Occorrente

  • Frigorifero
  • Lampadina 12 V
  • Notebook
  • Caricabatterie Notebook
35

Per prima cosa carichiamo completamente la nostra batteria in modo che raggiunga il 100% della sua carica. Ora scolleghiamo la batteria del nostro notebook e mettiamola nel congelatore di ad una temperatura di 5 gradi sotto lo zero. Lasciamo la batteria nel congelatore per 3 ore circa in modo da farla scendere alla temperatura desiderata.

45

Togliamo la batteria dal congelatore e mettiamola a temperatura ambiente. Una volta che sarà tornata ad una temperatura ottimale colleghiamo una lampadina da 12 V al polo positivo e al polo negativo della stessa con due cavetti elettrici. La lampadina non avendo polarità può essere collegata come vogliamo.

Continua la lettura
55

Lasciamo la lampadina accesa fino al suo spegnimento completo per scarica della stessa. Prendiamo la batteria e mettiamola nuovamente nel congelatore per 3 ore. Lasciamo che la batteria ritorni a temperatura ambiente e finalmente ricarichiamola fino al 100%. La batteria tornerà come nuova. Provato personalmente e funziona. Un'altra cosa meno drastica da fare è calibrarla. Per farlo su Windows basta andare su opzioni risparmio energia cliccando su "crea combinazione per il risparmio energia". Successivamente selezionate "prestazioni elevate" e scegliere la combinazione da usare in "calibrazione batteria".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come rigenerare la batteria del notebook

Capita a tutti, almeno una volta nella vita, di ritrovarsi a dover risolvere un problema con il computer. I più esperti possono rimediare utilizzando le nozioni imparate con gli anni. I neofiti, invece, potrebbero non sapere come procedere quando riscontrano...
Hardware

Come preservare la batteria di un notebook

La moderna tecnologia ci consente di effettuare delle procedure che un tempo sembravano impensabili. Il primo computer aveva dimensioni mastodontiche, oggi invece se pensiamo ad un laptop o ad un notebook, sappiamo bene quanto questi strumenti siano versatili...
Hardware

Come controllare la batteria del notebook in Windows 7

Una parte vitale del notebook è la batteria. È un componente molto delicato che necessita molte cure ed un utilizzo intelligente o il proprietario del computer si ritroverà presto con un'autonomia senza presa elettrica dalla durata di 10 minuti, e...
Hardware

Come ridurre il consumo di batteria del notebook

Oggi l' uso dei computer è molto importante anche durante il proprio lavoro, ciò che stupisce è che oggi un qualsiasi notebook stenti a garantire più di 2 o 3 ore di autonomia questo penalizza chi è responsabile di una forza lavoro mobile che lo...
Hardware

Come Riparare L'Errore "Batteria Collegata Ma Non In Carica" Nel Computer Portatile

Se accendendo il computer e collegandolo alla rete elettrica, notate in basso a sinistra l'icona della batteria vuota e avvicinando il mouse appare la scritta "Collegata ma non in carica", si può procedere a risolvere da soli il problema o andare in...
Hardware

Come calibrare la batteria del portatile

Come molti possessori di un computer portatile avranno notato, dopo un po' di tempo e molti cicli di carica/scarica della batteria, quest'ultima inizia a perdere la sua autonomia. Per fare in modo che la batteria resista nel corso del tempo, è necessario...
Hardware

Come non rovinare la batteria del PC

La batteria di un computer portatile è importantissima perché dalla sua durata possono dipendere molte delle nostre operazioni quando siamo in mobilità. Nella seguente guida, passo dopo passo, indicheremo delle regole e anche dei piccoli trucchi per...
Hardware

Come aumentare la durata della batteria dei portatili

Molto spesso capita che, quando si utilizza un computer portatile, a lungo andare la sua batteria si danneggi inesorabilmente e dunque cominci a durare sempre meno. Tuttavia, attraverso una serie di piccoli accorgimenti è possibile aumentare la durata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.