Come risparmiare l'inchiostro delle cartucce epson

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Fino a qualche anno fa, le cartucce ci lasciavano di punto in bianco e basta. Oggi, le nuove stampanti hanno un sistema di controllo dell'inchiostro che avvisa quando le cartucce sono scariche. Tuttavia, neanche questo è infallibile. Se anche tu sei convinto che da quando Epson ha inserito nelle sue cartucce il fantomatico chip, il nuovo sistema di controllo dell'inchiostro non tiene conto dell'inchiostro realmente presente ma solo delle pagine stampate con il conseguente inconveniente di buttare una cartuccia ancora carica... Stai leggendo la guida che fa per te! Di seguito troverai pochi, facili consigli per risparmiare inchiostro.
Diamo inizio dunque a questa guida su come risparmiare l'inchiostro delle cartucce epson.

26

Occorrente

  • stampante a getto d'inchiostro epson
  • windows
  • internet
36

Risparmiare l'inchiostro delle vostre cartucce non è difficile. Visitate il sito del programma SSC (link in basso) e cercate la vostra stampante nell'elenco di quelle che supportano il programma; quindi scaricate ed installate il programma seguendo le istruzioni. Una volta avviato si posizionerà sulla systray del vostro desktop e, cliccando col pulsante destro del mouse, vi permetterà di sfruttare tutte le sue potenzialità.

46

Per prima cosa, effettuare un reset dei contatori dell'inchiostro residuo. La funzione di auto-reset è molto importante per riavviare i chip delle cartucce al termine di ogni stampa. Per chi, invece, stampa molte pagine al giorno tornerà utile la funzione che permette di resettare il contatore di protezione il quale, una volta arrivato alla soglia massima di pagine stampate, rende la stampante letteralmente inutilizzabile e vi intimerà di andarla a buttare perché ormai troppo vecchia. Resettando il contatore di protezione potrete verificare voi stessi se la stampante è ancora in grado di svolgere il suo compito, e dunque l'invito a cambiarla era solo un'impostazione di fabbrica standard, oppure è necessario sostituirla.

Continua la lettura
56

Altra funzione che può tornare molto utile e che permette di risparmiare inchiostro, è quella che vi permette di effettuare una pulizia selettiva delle cartucce. Se, ad esempio, vi capita che nella stampa un solo colore non risulti stampato bene, potete pulire solo la cartuccia relativa a quel colore evitando di pulire anche le altre ancora perfettamente funzionanti escludendo, così, inutili sprechi. Per le stampanti un po' più datate, che non permettono il reset del chip che controlla il livello di inchiostro, si può utilizzare la funzione "ink freeze" che consente di mantenere invariato il livello di inchiostro registrato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Hardware

Come cambiare le cartucce della stampante epson multifunzione

In questa guida, pratica e veloce, ci occuperemo di capire ed imparare come bisogna procedere per cambiare le cartucce della nostra stampante Epson multifunzione.È importante sapere sin da subito che al momento della sostituzione delle cartucce nella...
Hardware

Come risparmiare sul consumo di cartucce da stampante

Utilizzare la stampante per riprodurre i propri documenti può essere un qualcosa di bello ed a volte può diventare anche un'operazione divertente. Però a causa dell'elevato prezzo delle cartucce è consigliabile utilizzare la stampante prestando particolare...
Hardware

Come pulire le testine di una stampante Epson

La maggior parte delle stampanti immesse sul mercato lavorano a getto d'inchiostro. Questa particolare caratteristica permette di ottenere delle stampe di alta qualità, ma porta con sé degli aspetti negativi. I vantaggi legati all'acquisto di una stampante...
Hardware

Come caricare le cartucce della stampante

Oggi, in commercio, si trovano diverse tipologie di stampanti. In base alle tue esigenze, potrai optare per le multifunzione, a laser come per le inkjet. In base all'utilizzo le cartucce si consumano più o meno rapidamente e la spesa per le originali...
Hardware

Come aggirare il blocco di stampa con le cartucce rigenerate

Il problema delle cartucce di inchiostro per le stampanti del nostro computer investe un po' tutti. I costi di una nuova cartuccia di toner sono abbastanza sostenuti e, per tale ragione, molti optano verso l'acquisto di cartucce compatibili, ovvero non...
Hardware

Come sostituire le cartucce della stampante

Il computer oggi è uno strumento alla portata di tutto che ci consente di compiere moltissime operazioni in maniera intuitiva. Chi utilizza il proprio pc per scrivere dei testi molto spesso ha la necessita di doverli stampare. Questo è possibile se...
Hardware

Come allineare le cartucce della stampante

Se i colori delle vostre stampe non risultano più nitidi come un tempo oppure presentano delle striature nell'immagine potrebbe esserci un problema di allineamento delle cartucce di stampa.Ogni volta che installate una nuova cartuccia, infatti, vengono...
Hardware

Come installare una stampante Epson

Possedere una stampante al giorno d'oggi è cosa piuttosto comune, ma non tutti però sanno come installarla a dovere, con tutti i driver che rendono possibile sfruttare ogni caratteristica della periferica, gaantendo un perfetto funzionamento e una compatibilità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.