Come abbassare la temperatura del frigo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Un aspetto che molti tendono a sottovalutare è quello legato alla temperatura del frigo. Per molti è sufficiente attaccare la spina, e mettere gli alimenti di volta in volta. In realtà saper gestire la temperatura all'interno del frigorifero è molto importante perché permette sia di evitare gli sprechi energetici, sia di tenere il cibo nelle migliori condizioni. I regolatori della temperatura, però, usano valori non sempre chiari, che hanno unità crescenti o decrescenti senza alcun tipo di logica. Nei prossimi passi si vedrà come abbassare in maniera corretta la temperatura del frigo.

24

La temperatura di raffreddamento del frigorifero può essere sistemata attraverso un selettore che può essere sia elettronico che manuale, a seconda del modello e dell'anno dell'elettrodomestico (una volta regolata la temperatura sarà poi il termostato a garantire che si mantenga costante dando l’impulso al motore e a far partire il sistema di raffreddamento). Quello manuale è caratterizzato da una rotellina sulla quale ci sono segnati dei numeretti che vanno da 1 a 5 (in alcuni casi anche 6 e 7). La sua regolazione si basa sul criterio logico, ovvero scegliendo per numero minore (1) si avrà una temperatura meno fredda, mentre per un numero più alto si avrà una temperatura decisamente più fredda (5/6). Quello elettronico invece, più basso sarà il numero più sarà fredda la cella. Quindi sta di fatto che in base alle proprie necessità si deciderà cosa fare. Si potrà optare dagli 1°C fino ad arrivare ai 7/8,5° C.

34

Generalmente si consiglia di impostare una numerazione media per far si che non ci siano problemi di funzionamento durante i vari cambiamenti di stagione. Molti nella stagione estiva premono per avere i cibi molto più freddi, e tendono a tenere temperature molto basse. In queste condizioni il motore lavora a ciclo continuo, senza mai fermarsi, creando un vero e proprio strato di ghiaccio sul fondo del frigo che aumenta notevolmente i consumi.

Continua la lettura
44

Il selettore che regola la temperatura varia di frigorifero in frigorifero: in alcuni casi il selettore regola in un unico comando sia frigo che congelatore, in altri è possibile trovare due selettori specifici per le due componenti. Nel primo caso si regolano temperature diverse per le due celle (un po' più bassa per il refrigeratore). Se invece ci sono due selettori separati, agire come descritto nel passi precedenti. Per di più, se si possiede un frigo di ultima generazione, nel caso in cui non si dovesse congelare nessun alimento, è possibile spegnere il refrigeratore in modo che la cella frigorifera abbia la gestione totale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come sbrinare il frigorifero

Anche se non si tratta di un lavoro piacevole, di tanto in tanto è necessario sbrinare il frigorifero. La necessità si deve alle conseguenze che potrebbero nascere da questa mancata manutenzione. Il ghiaccio si accumulerebbe, compromettendo il buon...
Elettronica

Come funzionano le valvole termostatiche

Tutti quanti abbiamo in casa termosifoni o altri dispositivi di riscaldamento, e per farli funzionare al meglio e regolarne la temperatura siamo soliti utilizzare le ormai diffuse valvole termostatiche. Le valvole termostatiche sono dei speciali dispositivi...
Elettronica

Come cablare un termostato programmabile

Il termostato programmabile è un apparecchio utile per l'accensione della caldaia di casa. Può essere digitale o analogico, ed avere diverse opzioni impostabili dall'utente. Nella maggior parte dei casi le due principali sono: accensione/spegnimento...
Elettronica

Come calcolare la tensione ai capi di una resistenza

L'elettronica rappresenta una materia scolastica abbastanza stimolante, attraverso cui sarà possibile sviluppare molteplici prodotti (come gli orologi, gli Smartphone ed i Personal Computer). Attualmente, ciascun apparecchio elettronico possiede al proprio...
Elettronica

Come scegliere la stazione saldante

La stazione saldante, come si può facilmente intuire dal nome, è un aggeggio che serve ad effettuare saldature di vario tipo. È costituita da due parti principali: la stazione "logica" e lo stilo o/e pompa ad aria calda. La stazione logica è un po'...
Elettronica

Come installare magic lantern in una reflex Canon

Prima o poi, chiunque entri nel mondo della fotografia, sentirà parlare di MAGIC LANTERN. Essa è una piattaforma totalmente gratuita sviluppata da più persone, capace di offrire nuove e straordinarie funzionalità alla vostra macchina fotografica....
Elettronica

Come cambiare il termostato della lavatrice

Il termostato della lavatrice è un dispositivo che è stato sviluppato per mantenere costante la temperatura dell'acqua durante i lavaggi e per fa sì che vengano rispettati i parametri del programma scelto. Agisce sulla resistenza elettrica presente...
Elettronica

Come registrare un buon audio

Le tracce di registrazione sonora prodotte dalla maggior parte di videocamere e microfoni moderni sono generalmente di qualità abbastanza decente. Il problema numero uno del loro "sound" è che il microfono, anche con la migliore videocamera, è troppo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.