Come calibrare profilo monitor su Mac

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'aggiornamento di questa guida si propone di spiegarti dettagliatamente e scorrevolmente la procedura che devi seguire per poter calibrare un profilo monitor: scoprirai che esistono due diverse possibilità, ovvero scegliere un profilo già presente all'interno del tuo Mac (profilo di default) oppure correggere e personalizzare tutti i parametri che hai disposizione per ottenere il risultato più adeguato alle tue aspettative. Sei pronto? Vedremo insieme dove trovare tutti i parametri che ti interessano come il colore, il contrasto o la luminosità.

25

Occorrente

  • Mac
35

Il primo passo da compiere è posizionare il cursore sulla barra in alto a sinistra: cliccando sul simbolo della "mela", si aprirà un menù principale; scorrendo potrai trovare la voce "preferenze di sistema": clicca! Ora devi cercare e selezionare un'icona con la dicitura "monitor": è all'interno di questa nuova finestra che troverai i principali parametri, relativi alla risoluzione del monitor, che il tuo modello di Mac ti permette di modificare. Ti consiglio di utilizzare una risoluzione adatta al tuo monitor: questo tipo di risoluzione è una delle voci che il tuo computer ti offre, nonché la migliore. Se invece decidi di preferire una dimensione pixel particolare, puoi procedere anche in questo caso selezionando la voce "ridimensionata": a questo punto comparirà un menù a tendina con le diverse opzioni possibili.

45

Per effettuare l'operazione di calibrazione guidata, apri la finestra "Colore". In essa potrebbero essere già presenti diversi profili di default: se non sono presenti o non soddisfano le tue esigenze e desideri personalizzare i diversi parametri di colore, luminosità, tonalità e contrasto, puoi cliccare la voce "Calibra". Verrà avviata in tal modo una procedura guidata facile ed intuitiva nella quale dovrai eseguire alcuni semplici passi per modificare una serie di curve relative alla regolazione del contrasto a livello generale e della gamma colori. Per quanto riguarda la regolazione del punto di bianco si consiglia di usare quello originario o standard.

Continua la lettura
55

Se per motivi personali o lavorativi utilizzi due monitor diversi, questi possono essere calibrati in modi differenti. Sempre nella finestra "Monitor" è possibile regolare anche il fattore luminosità.
Per quanto riguarda la procedura di calibrazione per più di un monitor, nel dettaglio, è necessario procedere come segue: prima di tutto seleziona il monitor che desideri calibrare e procedi alla personalizzazione attraverso le operazioni che abbiamo visto in precedenza. Ricordati che durante l'operazione guidata è possibile dare un nome al profilo creato in modo da essere sostituito e recuperato in qualsiasi momento per uno o più monitor con facilità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come realizzare un'istantanea (screenshot) del monitor con Mac OS X

In questa guida ti mostrerò diverse maniere per fare un'istantanea della scrivania del tuo Mac Os X (quello che in gergo viene chiamato "screenshot"). Attraverso semplici comandi da tastiera ti mostro anche come realizzare l'istantanea, ma senza necessariamente...
Mac

Come cambiare risoluzione del monitor su Macintosh

La risoluzione del monitor può essere cambiata su qualsiasi computer in circolazione, indifferentemente che esso abbia un sistema operativo Mac, Ubuntu o Windows. Per quanto riguarda però Macintosh, bisogna agire con una procedura differente da tutti...
Mac

Come Ripristinare Dati Cancellati dal Mac con AppleXsoft File Recovery for Mac

Se si possiede un Mac e per puro caso, facendo le pulizie, sono cancellati dei dati abbastanza importanti non bisogna preoccuparsi minimamente in quanto grazie al programma AppleXsoft File Recovery for Mac si possono facilmente ripristinare. Leggendo...
Mac

Come registrare il proprio Desktop utilizzando Screenflow per Mac

Che siate gamers in cerca di fama, o semplicemente avete bisogno di dare una mano ad un amico o volete mostrare a un parente come si compie una determinata azione con il computer, può essere utile realizzare un filmato del proprio monitor. Purtroppo,...
Mac

Come installare MAC OS X

Il Macintosh o Mac è il computer realizzato dalla Apple e il sistema operativo risulta semplice ed intuitivo. La sua ultima versione è la OS X, compatibile con i sistemi iMac, PowerMac, iBook o PowerBook. Viene considerato uno dei migliori prodotti...
Mac

Come fare uno screenshot su Mac

Attraverso i passaggi seguenti di questa semplice e rapida guida ci occuperemo di illustrarvi qual è il giusto procedimento che bisogna seguire per effettuare uno screenshot (ovvero uno scatto fotografico) utilizzando il proprio Personal Computer (PC)....
Mac

Come modificare il suono di avvio del Mac

I vari sistemi operativi (Windows, Linus, Mac), una volta lanciati, emettono un caratteristico suono di avvio. Seguendo questa guida ti sarà possibile modificare il suono di avvio del Mac senza togliere l’audio a video e file musicali. Grazie all'ausilio...
Mac

Come Utilizzare Digitalcolor Meter Sul Mac

Il Mac è un particolarissimo computer prodotto dalla Apple che a differenza degli altri computer, monta un sistema operativo proprietario chiamato Mac OS che risulta molto differente rispetto al famoso Windows. Per questo motivo se siamo abituati ad...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.