Come collegare un cavo antenna alla TV

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il cavo antenna è un elemento indispensabile perché è il mezzo che permette al segnale di arrivare fino al nostro televisore Bisogna collegare tale cavo nel modo più adeguato affinché il segnale sia trasmesso al meglio e non perda di potenza. Inizialmente il cavo veniva collegato direttamente alla televisione, ma con l'inserimento del digitale terrestre in tutta Italia, deve essere collegato al decoder se la tv non ne ha uno incorporato. In questa guida vi spiegherò come effettuare questa semplice operazione, alla portata di tutti, per godere al meglio del vostro televisore

25

Occorrente

  • Cavo Antenna
  • Eventuale decoder esterno
35

Per prima cosa bisogna assicurasi di avere il cavo antenna corretto e della lunghezza giusta per collegare il televisore alla presa, per evitare che il filo risulti troppo corto o troppo lungo. Nel primo caso il flo potrebbe essere troppo teso o non raggiungere l'apparecchio, nel secondo può causare perdita di potenza del segnale o, se mal posizionato, può esercitare pressione sulla presa di corrente e provocare un contatto errato con conseguente perdita o assenza di segnale. Presso i negozi di elettronica o di ferramenta sono disponibili prolunghe per il cavo antenna.

45

Prima che il digitale fosse introdotto nelle nostre case, i cavi venivano collegati direttamente alle televisioni. Oggi, invece, occorre fare un distinzione tra televisori con Decoder Incorporato e televisioni con Decoder Esterno. Per collegare il cavo antenna alla prima tipologia di apparecchio è sufficiente inserire uno spinotto nella presa del muro e l'altro nell'apposita presa sul retro del televisore, come alla vecchia maniera. Qualora, invece, il decoder è esterno bisogna collegare uno spinotto alla presa del muro e l'altro nell'apposita presa del decoder. In questo secondo caso inoltre potrebbe essere necessario l'inserimento di un secondo cavo antenna per connettere il Decoder alla presa del televisore.

Continua la lettura
55

Se si verificano problemi o perdite di segnale il cavo è stato collegato male. Qualora il segnale fosse debole prova a muovere lo spinotto e verifica se il segnale migliora: se c'è un miglioramento il cavo era posizionato male. Inoltre verifica che la lunghezza non sia eccessiva e che il percorso del cavo sia libero; lo spinotto non deve subire pressioni dovute alla posizione del cavo. Se il problema persiste potrebbe essere lo spinotto stesso: puoi provare a verificare che non ci siano problemi al suo interno, abbassando il cappuccio di plastica. Lo spinotto è formato da un filo centrale e da un avvolgimento esterno: questi devono sempre essere ben separati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come aggiustare cavo antenna TV

A volte mentre si sta guardando la televisione si hanno problemi con l'antenna. Infatti, lo schermo della TV si vede a tratti; la prima cosa che si pensa è che dipende dal televisore e si danno degli "schiaffi" su di esso. In realtà in moltissimi casi...
Elettronica

Come montare l'antenna TV ad un attacco F

Montare un attacco F all'antenna della nostra televisione è un'operazione meno complicata di quanto si possa immaginare. Per procedere ci occorrono pochi elementi: lo spinotto con attacco F, un paio di forbici e l'antenna TV. È importante sapere che...
Elettronica

Come prolungare l'antenna TV

Quando si installa un televisore in una casa nuova o semplicemente quando si cambia la disposizione dei mobili, può capitare di trovarsi nella situazione in cui la presa a muro dell'antenna è troppo lontana rispetto alla tv. In tali casi trovare una...
Elettronica

Come montare un'antenna TV

L'antenna è un'apparecchiatura indispensabile per poter guardare la TV, per questo motivo basta alzare lo sguardo in cima ad un palazzo per vederne installate a decine. Tuttavia, gli edifici di nuova costruzione potrebbero esserne sprovvisti, per cui...
Elettronica

Come orientare l'antenna tv del digitale terrestre

A ciascuno, almeno una volta, capita di installare una nuova antenna televisiva. E subito dopo, il primo controllo consiste nella verifica della corretta visione dei canali del digitale terrestre. Sicuramente, l'intervento di un esperto elettricista risolverà...
Elettronica

Come collegare il digitale terrestre alla TV

Nel corso dell'anno 2012 è stato introdotto uno strumento rivoluzionario all'interno delle nostre abitazioni: il decoder digitale. Grazie a questo strumento è stato possibile incrementare i canali visualizzati e avere a disposizione un segnale più...
Elettronica

Come collegare il decoder alla TV

Da diversi anni, il passaggio da analogico a digitale è una realtà per le nostre TV. Il segnale digitale terrestre è l'ideale per sfruttare appieno le alte definizioni della televisione moderna. Per poter visualizzare tali segnali è necessario un...
Elettronica

Come collegare home theatre alla TV Samsung

Per collegare un sistema home theatre alla vostra TV Samsung,  avete a disposizione due possibilità. La prima è rappresentata dall'utilizzo dei vecchi cavi RCA; la seconda dal cavo HDMI (i cavi RCA trasferiscono in analogico, mentre l'HDMI in digitale)....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.