Come convertire le foto su Mac Os X

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

All'interno di questa breve guida, andremo a occuparci di conversione di foto. Nello specifico, come avrete già avuto l'opportunità di scoprire attraverso la lettura del titolo della guida stessa. Infatti, andremo a spiegarvi Come convertire le foto su Mac Os X.. Tra questi, anche quelli più comuni jpeg, bmp, tiff e molti altri. Questo è possibile grazie ad un programma molto semplice e facile da usare gia presente sul vostro computer. Con esso infatti potrete convertitore la vostra foto prescelta nel formato che vi serve e che più vi interessa.

27

Occorrente

  • pc Apple
37

Come abbiamo appena spiegato all'interno del passo che ha introdotto la guida, ora ci occuperemo di spiegarvi Come convertire le foto su Mac Os X. Tanto per incominciare, accendete il vostro computer avente sistema operativo Mac Os X. Successivamente andate a cercare la foto che desiderate convertire. Noi vi consigliamo di raggruppare eventuali foto che desiderate convertire in un'unica cartelle così le potete avere tutte sotto controllo. Andate poi ad aprire la foto prescelta con il visualizzatore di immagini standard preinstallato sul vostro Mac, ovvero quello denominato ''Anteprima''.

47

In secondo luogo, dopo aver aperto l'immagine da convertire andate nel menù in alto e cliccare su ''Archivio''. Dopo aver cliccato su archivio vi comparirà un menù a tendina. In questo menù dovete cliccare sulla voce ''Registra foto con nome''. Questa specifica funzione, potrete facilmente trovarla nel menù, posizionata più o meno a metà dello stesso. Quando cliccherete questo menù, avrete la comparsa di un'altra finestra.

Continua la lettura
57

All'interno di questa finestra appena comparsa, troverete l'opportunità di scegliere il nome della foto che andrete a convertire nei formati da voi desiderati, tra le tante opzioni a vostra disposizione.
Il formato delle vostre immagini lo potete scegliere dal menù a tendina ''formato''. In questo menù troverete moltissime tipologie di formati con cui potete salvare la vostra fotografia in base alle vostre esigenze. Cliccate poi su ''avvia formato'' e partirà il processo di conversione della vostra immagine nel formato da voi scelto. Alla fine del processo, la foto comparirà nel desktop del pc, ma il documento originale della foto, non sarà cancellato.

67

Il processo di conversione di una fotografia si conclude qui. Ovviamente questo che vi abbiamo illustrato in questa guida è quello più semplice da fare e infatti basta utilizzare gli applicativi già forniti dal sistema operativo. Se siete dei professionisti, vi ricordiamo che la conversione delle foto le potete fare tranquillamente con i programmi professionali di fotografia, come Adobe Photoshop. In ogni caso, qualora aveste domande o dubbi riferiti a questo argomento potete sempre rivolgervi al vostro tecnico informatico di fiducia.
In ultima analisi, vi consiglio vivamente la lettura di ulteriori articoli riguardanti questo specifico tema, in modo tale che possiate approfondire ancora di più, rispetto alle argomentazioni che abbiamo inserito in questi quattro brevi passi.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come formattare una pen drive su Mac OS X

Formattare una pen drive è un'operazione piuttosto semplice. Ogni sistema operativo ha però le sue procedure ed anche quando si è alle prese con Mac OS X risulta tutto molto intuitivo e veloce. Se non avete mai avuto a che fare con questo sistema di...
Mac

Come creare file zip con Mac OS X

Abbiamo necessità di inviare, via e-mail, tanti file ad un collega per lavoro? Oppure spedire le foto delle vacanze ad un amico, senza doverle caricare tutte una per volta? Basterà archiviare tutti i nostri i documenti in un comodo file zippato. Il...
Mac

Come installare Java Development Kit su Mac OS X

Attraverso i passaggi seguenti ci occuperemo di illustrarvi il procedimento che vi porterà ad installare Jva Development Kit su Mac OS X. Nel Web si fa un uso spropositato delle applicazioni java, ne potete trovare una su ogni sito internet, ma purtroppo...
Mac

I comandi base del Terminale su Mac OS X

Per imparare ad usare perfettamente un "Mac OS X.", è necessario saper impiegare il terminale, che è il principale shell a riga di comando del sistema Mac OS X, paragonabile al Command (cmd. Exe) di Windows o all'omonimo terminale presente anche su...
Mac

Come usare WINE su Mac OS X

Mac os x è il sistema operativo utilizzato soltanto dai famosi computer MAC realizzati dalla Apple. Quindi questo particolare sistema operativo è molto differente dal sistema Windows realizzato dalla Microsoft ed istallato sulla maggior parte dei computer...
Mac

Come disattivare i programmi all'avvio in Mac OS X

Ogni volta che accendiamo il nostro Mac possiamo notare come alcune applicazioni o alcuni programmi tendano ad attivarsi in maniera automatica all'avvio del dispositivo, creando non pochi fastidi, legati soprattutto al fatto che possono rallentare notevolmente...
Mac

Come velocizzare Mac OS X liberandolo dalla Cache inutile

Al giorno d'oggi il computer è uno strumento di cui non si può proprio fare a meno. Esso viene impiegato per le attività più disparate e si utilizza praticamente tutti i giorni, anche per molte ore. Talvolta può capitare che il nostro PC risulti...
Mac

Come eseguire un backup della posta da Mail (Mac OS X)

Mac OS x è un particolarissimo sistema operativo che viene utilizzato su tutti i computer sia fissi che portatili prodotti alla Apple. In questo modo il sistema operativo, essendo ottimizzato esclusivamente per questi dispositivi è in grado di sfruttare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.