Come disattivare il centro notifiche su Mac

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il Centro Notifiche (o "Notificaton Center" per chi avesse la versione inglese) è una delle più grandi innovazioni della Apple ha introdotto nel suo ultimo sistema operativo, Mountain Lion. Il Centro Notifiche ha il compito di conservare tutti i vari avvisi provenienti dalle diverse applicazioni (e-mail, aggiornamenti, messaggi, etc...) e di notificarli attraverso l'uso di un pop-up. Questi avvisi però, per quanto siano utili, possono essere fastidiosi. In questa guida si vedrà quindi come disattivare il centro notifiche su Mac.

25

Modo temporaneo. Utilizzando questo metodo il Centro Notifiche sarà disabilitato per 24 h, passate le quali, in automatico, si riattiverà. Esistono due modi per spegnere momentaneamente tale servizio: 1. Tenendo premuto il tasto "Option" (Alt), fate click col tasto sinistro del mouse sull'icona relativa al Centro Notifiche presente in alto a destra nella barra del menu. Dopo tale operazione l'icona da nera diventerà grigia e ciò vuol dire che il servizio è stato disattivato. 2. Aprite il Centro Notifiche facendo click col tasto sinistro del mouse sulla relativa icona; fate uno scroll fino a quando non trovate la dicitura "Mostra avvisi e banner"; accanto a tale dicitura c'è un interruttore, e se lo posizionate su "Off" il servizio sarà disabilitato.

35

Modo definitivo. Se userete questo metodo, non solo il Centro Notifiche sarà disabilitato ma scomparirà anche la sua icona dalla barra del menu. Aprite il menu "Finder" e cliccate su "Vai"; nella tendina che compare, cliccate su "Vai alla cartella...". Questa operazione può anche essere eseguita con una scorciatoia che utilizza i tasti shift+cmd+G. Nella nuova finestra che si apre, digitate il comando /System/Library/CoreServices e cliccate su Vai. In quest'altra pagina aperta scorrete verso il basso fino all'icona del Centro Notifiche. Cliccate sull'icona col tasto destro e rinominatela in "Centro Notifiche_disattivato". Successivamente andate nella cartella Applicazione/Utility, aprite il Terminale e digitate il seguente comando: killall NotificationCenter. Dopo essere usciti dal Terminale, potete notare che l'icona del Centro Notifiche è scomparsa così come tutte le notifiche.

Continua la lettura
45

Nel caso in cui abbiate scelto il metodo definitivo, questo non vuol dire che non sia più possibile tornare indietro e riattivare il Centro Notifiche: basta riaprire la cartella CoreServices, rinominare l'icona da Centro Notifiche_disattivato a Centro Notifiche e avviare il servizio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come disattivare i programmi all'avvio in Mac OS X

Ogni volta che accendiamo il nostro Mac possiamo notare come alcune applicazioni o alcuni programmi tendano ad attivarsi in maniera automatica all'avvio del dispositivo, creando non pochi fastidi, legati soprattutto al fatto che possono rallentare notevolmente...
Mac

Come usare Siri sul Mac

Grazie a Siri su Mac si possono cercare file, verificare le impostazioni di sistema e comprendere il linguaggio contestuale, quindi è possibile porre una domanda e seguirla nell'immediato. Quando si aggiorna il sistema operativo Mac su Siri, verrà richiesto...
Mac

Come disattivare o cambiare i servizi di iCloud

Il servizio iCloud è un metodo per archiviare in remoto i file ed avere sempre tutti i documenti a disposizione è molto utile per tenerli al sicuro grazie ad un dispositivo che collegheremo in rete e potremmo usufruirne sempre, ora passiamo a come fare:...
Mac

Come nascondere i widget su Mac

Tutti noi utilizziamo i widget su Pc, Mac o smartphone, ma non tutti li usano consapevolmente, anzi molti di noi non sanno nemmeno realmente cosa siano.Quando parliamo di widget intendiamo gli elementi dell'interfaccia grafica utente.Un esempio è dato...
Mac

Come trasferire foto dal Mac all'iPhone e viceversa

Spesso capita di avere delle foto archiviate nel Mac e volerle trasferire nell'iPhone, che sia per questioni di spazio o per altro. All'apparenza potrebbe sembrare un metodo difficile da realizzare, ma non è affatto cosi: basterà solamente collegare...
Mac

Come disattivare i plug-in su Safari

Ultimamente, un grande successo è stato riscosso dall’azienza Apple. Infatti quasi tutte le persone possiedono uno dei dispositivi da essa prodotti. Tuttavia oltre ai vari smartphone e tablet, anche i computer Apple sono diventati molti utili. Però...
Mac

Come velocizzare il vostro Mac all'avvio

Il Mac fa parte della famiglia dei computer della Apple fondata nel 1984. Se avete un Mac che impiega troppo tempo per avviarsi quando lo accendete, non dovete preoccuparvi molto perché c'è un rimedio a questo inconveniente. Si può ovviare al problema...
Mac

Come videochiamare con Skype per Mac

Skype è un sistema che utilizza un protocollo VoIP, attraverso il quale si comunica non solo in modo testuale e audio, è possibile scambiare messaggi anche video. Il software è disponibile per Windows e Linux. Come videochiamare con Skype per Mac?...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.