Come impostare la password all'accensione del Mac

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se si ha la fortuna di possedere un bellissimo Mac si vogliono sicuramente mettere al sicuro tutti i dati inseriti senza che sorelline rompi, fidanzati e amici invadenti hanno la possibilità di poterli consultare. Per poter essere sicuri che nessuno attenta alla propria privacy è opportuno impostare una password. Il sistema operativo della Apple, diversamente da altri, dà la possibilità di impostare una password all'avvio del Mac con una procedura estremamente rapida,. Infatti, non bisogna installare ulteriori programmi. Quando si inserisce una password al proprio Mac non solo si mette in scacco chi non vuole farsi gli affari suoi, ma si aumenta la protezione in caso di furto o di smarrimento. Leggendo il tutorial si hanno delle indicazioni su come impostare la password all'accensione del Mac.

27

Occorrente

  • Mac
37

Per poter cominciare l'impostazione bisogna dirigersi alla voce ''Preferenze di Sistema''. Essa è situata sulla barra degli strumenti, nella parte superiore dello schermo. Con "Preferenze di Sistema" si ha la possibilità di poter controllare e modificare tutte le impostazioni del proprio computer, compreso l'inserimento di una password. Successivamente bisogna cliccare su "Sicurezza" per inserire una protezione con una serie di personalizzazioni.

47

A questo punto si materializzano una serie di impostazioni che sono suddivise per categorie. Bisogna cercare allora l'opzione inserita come penultima impostazione nella categoria ''Personale''. Adesso si deve disabilitare senza esitazione il login automatico, spuntando le voci ''Disabilita il login automatico'' e ''Chiedi una password per sbloccare tutte le preferenze di sistema protette''.

Continua la lettura
57

Se esiste già un codice di protezione viene utilizzato quello. Se invece non è stata mai impostata una password da "Preferenze di sistema" si entra in ''Account'' dove bisogna cliccare su "Opzioni Login". Adesso è opportuno decidere una password nuova di zecca. Viene chiesto di mettere un suggerimento per ricordarsi il codice. Sembra una precauzione eccessiva, ma nei giorni plumbei e comatosi torna utile. È possibile modificare la password corrente sempre operando in quello stesso menù.

67

Dopo aver fatto le varie modifiche bisogna salvarle. Al prossimo riavvio compare una schermata che riporta il nome del sistema operativo, quello del proprietario del computer e infine una barra dove si deve inserire la password creata. Se all'avvio del computer non si ricorda la password da inserire è possibile ricorrere alla sezione ''Reset della password''. Qui bisogna impostare un nuovo codice oppure si deve inserire un cd fornito dalla casa di Copertino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Mac: come impostare la sveglia

Quanti di voi, amanti della tecnologia, sono abituati ad impostare la sveglia ogni notte prima di andare a dormire? La linea di Mac laptop è famosa dal 2006 grazie al suo ottimo livello di hardware, superiore ai concorrenti. Se anche voi siete abituati...
Mac

Mac: come impostare lo spegnimento automatico

Con il passare degli anni sono stati sempre migliorati i software e gli hardware che compongono i vari computer portatili o fissi. Questo ha ovviamente comportato migliorie alle prestazioni delle singole componenti, con la novità che in effetti di anno...
Mac

Come impostare le abbreviazioni di tastiera del Mac

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di Mac. Nello specifico, come avrete compreso dal titolo stesso che abbiamo inserito nella nostra guida, ora andremo a spiegarvi come impostare le abbreviazioni di tastiera del Mac, una procedura che...
Mac

Come creare nuovo account utente su Mac Os X

Se state cercando un modo semplice e chiaro per impostare correttamente un nuovo account utente su Mac Os X questa è la guida che fa per voi. Creando il nuovo utente dovrete anche impostare la tipologia a quale appartiene e quindi le operazioni che potrà...
Mac

Come velocizzare il vostro Mac all'avvio

Il Mac fa parte della famiglia dei computer della Apple fondata nel 1984. Se avete un Mac che impiega troppo tempo per avviarsi quando lo accendete, non dovete preoccuparvi molto perché c'è un rimedio a questo inconveniente. Si può ovviare al problema...
Mac

Come attivare iMessage su Mac

"iMessage" è un servizio di messaggistica realizzato dall'azienda statunitense Apple Inc., che permette d'inviare dei messaggi, dei documenti e dei video tra gli svariati dispositivi Apple: pertanto, l'innovazione è mandare un testo dal Mac e riceverlo...
Mac

Come installare macOS High Sierra

Anche se un PC con Microsoft Windows installato ha funzionalità eccellenti, il Macintosh rappresenta il top a livello di tecnologia. Quando si lavora con il Mac, le persone rimangono affascinate e credono di essersi rivolte ad un bravo professionista....
Mac

Come trasformare il Mac in un router Wi-Fi

Di questi tempi Internet è una risorsa della quale non riusciamo proprio a fare a meno. Ogni volta che ci troviamo fuori casa, o comunque lontani da una linea di tipo wireless, il nostro primo pensiero va alla connessione del nostro PC o dispositivo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.