Come installare nuovi screensaver originali su Mac

Tramite: O2O 09/04/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se desideriamo installare dei nuovi e originali screensaver sul Mac dobbiamo sapere qualcosa. Infatti esistono due procedure. La prima per rendere il cosiddetto "salvaschermo" disponibile a tutti gli utenti che usufruiscono del computer. L'altra per limitare l'accesso e renderlo disponibile ad un solo utente predefinito. La procedura d'installazione è molto semplice e veloce. Infatti, non bisogna seguire alcun tutorial o cliccare su files eseguibili. Tuttavia facciamo attenzione. Nonostante lo screensaver sia un elemento del tutto innocuo, dobbiamo stare comunque attenti.. Esso potrebbe essere un malware pericoloso. Vediamo insieme come installare nuovi screensaver originali su mac.

26

Consultate dei forum

Come prima cosa consultare dei forum o siti di recensioni dovo potersi assicurare dei siti adatti al download degli screensaver che possono essere scaricati gratuitamente. Una volta scelta l'immagine che più vi interessa, scaricarla, preferibilmente sul desktop in modo tale che sia facilmente ritrovabile. Molto probabilmente il download del file ha scaricato il formato come cartella zip quindi estrarlo. Se non si dovesse avere il programma sarà sufficiente scaricarne uno,. Per farlo, scaricate "Winrar o Winzip download" In pochi secondi, un programma di scaricherà. Svolgete la procedura standard di esecuzione e in pochi istanti sarà installato sul vostro pc.

36

Impostate il tempo di attivazione

Se si vuole far utilizzare lo screensavers da tutti gli utenti, bisognerà aprire la cartella principale. Essa ha il nome di Macintosh HD posta all'interno dell'hard disk. Dopodiché trascinate il file scaricato all'interno della cartella Screensavers posta all'interno della Libreria. Una volta finito bisogna scrivere le credenziali e cliccare su OK. Provate se funziona regolarmente. Quindi selezioniamo sulla barra Preferenze di sistema e clicchiamo su Scrivania e Salvaschermo. Per farlo selezioniamo la relativa opzione. Nel riquadro a sinistra vi sarà scritto Altro. Dentro il percorso vi si troverà il nome del nuovo screensaver inserito. A uesto punto selezioniamolo e clicchiamo su Prova. Terminata questa fase si può impostare il tempo di attivazione con la barra posta al suo interno.

Continua la lettura
46

Installate i nuovi screensever

Se desideriamo attivare lo screensaver solo per un utente, dovremo trascinare il file nella cartella principale dell'utente. Il percorso è lo stesso. Per fare tutto questo dovremo attivare la visualizzazione delle cartelle nascoste. Per farlo digitiamo questa stringa "defaults write com. Apple. Finder AppleShowAllFiles YES" nello strumento Terminale. Dopo questo date Invio da tastiera. Troveremo immediatamente la cartella Libreria. All'interno di essa potremo inserire lo screensaver e rendere di nuovo le cartelle invisibili con il comando defaults write com. Apple. Finder AppleShowAllFiles NO.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come inserire nuovi tipi di font nella libreria del Mac

Lo scorso 23 gennaio 2018 Apple ha reso disponibile sul Mac App Store un nuovo aggiornamento del sistema operativo macOS High Sierra. La versione 10.13.3 non ha apportato molti cambiamenti sostanziali ma ha aggiustato errori, corretto bug e migliorato...
Mac

Come installare i widget su Mac

Una funzionalità molto utile sul nostro Mac, è sicuramente la Dashboard. Questa semplice applicazione è in realtà una raccolta di Widget ovvero delle mini-applicazioni, utili per avere rapidamente a portata di mano i nuovi aggiornamenti di un blog,...
Mac

Come installare i driver della scheda video su Mac

Un computer è un validissimo alleato per le mansioni che svolgiamo ogni giorno a livello lavorativo o puramente amatoriale. Alcuni preferiscono utilizzare un terminale su cui gira un sistema operativo come Microsoft Windows. Altri invece si trovano meglio...
Mac

Come installare macOS High Sierra

Anche se un PC con Microsoft Windows installato ha funzionalità eccellenti, il Macintosh rappresenta il top a livello di tecnologia. Quando si lavora con il Mac, le persone rimangono affascinate e credono di essersi rivolte ad un bravo professionista....
Mac

Come installare un programma su Mac

Qualsiasi sia il vostro PC e qualsiasi sistema operativo utilizzi, che sia Microsoft o Apple, per poter soddisfare tutte le necessità e le esigenze di chi lo acquista, deve aver installati dei programmi appositi. Questi programmi possono servire per...
Mac

Come installare Windows su Mac con Parallels

Probabilmente vi sarà capitato di voler installare un'applicazione di Windows sul vostro bellissimo computer Mac, per poi accorgervi di non poterlo fare. Questa guida eliminerà questo problema e non solo, permettendovi infatti di avere sul vostro Mac...
Mac

Come installare Internet Explorer su Mac

Se avete deciso di installare Internet Explorer su Mac, può essere utile averlo a portata di click. Specie quando si lavora nell'ambito della progettazione Web. E quindi si ha bisogno di vedere come viene visualizzato un determinato sito Internet nel...
Mac

Come installare una RAM su MAC

RAM significa" Random Access Memory" ed è la memoria temporanea utilizzata dalla CPU per conservare le informazioni che i processi stanno utilizzando in maniera attiva sul sistema. Mac si rallenta quando si verifica un utilizzo elevato della memoria,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.