Come ottenere un effetto cinematografico in casa

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Per ottenere un effetto cinematografico anche a casa bastano degli accorgimenti e piccoli segreti che, se messi in pratica alla lettera, ci permetteranno di migliorare notevolmente la qualità della visione e della fotografia così da ottenere un lavoro che ha una verosimiglianza quasi totale con quello professionale. Questa guida vi illustrerà come fare.

28

Occorrente

  • Videocamera, possibilmente hd e con scansione progressiva a bassa frequenza di fotogrammi (30 fps o 25fps)
38

Prima di tutto bisogna comprendere cosa si intende per 'effetto cinematografico'.
Quando si va al cinema, l'atmosfera è decisamente diversa dalla realtà. I motivi sono tanti: i nostri occhi riducono il campo visivo e si concentrano su quanto sta avvenendo sullo schermo, la sensazione è come se l'azione si stesse svolgendo davanti ai nostri occhi, senza l'intermediazione del proiettore. In secondo luogo, il senso di movimento che appare durante un film è molto diverso dalla realtà e dipende dalla qualità della fotocamera. Al cinema non abbiamo altro che immagini ferme che, proiettate velocemente una dopo l'altra, danno all'occhio l'illusione di movimento. Ciò è possibile grazie alla velocità dei fotogrammi al secondo della videocamera.

48

Il secondo passo è quello ovviamente di acquistare una buona videocamera. Si deve scegliere un esemplare che filma in hd come minimo o, ancora meglio, almeno 25 p (che sta per 25 fotogrammi al secondo progressivi). Adesso viene la domanda cruciale: come si fa, a partire dalla nostro modello casalingo, riprodurre una cadenza di fotogrammi simile a quella delle telecamere professionali, che viaggiano ad una frequenza circa di 24 quadri al secondo? Nel prossimo step, tutti i trucchi del mestiere!

Continua la lettura
58

Il terzo passo consiste nell'utilizzare qualche trucchetto in quanto l'effetto da cinema non dipende solo dalla cadenza dei fotogrammi, ma anche dalla selezione di colorazioni, messe a fuoco particolari. Ecco alcuni trucchetti. Il primo è di creare delle bande nere sull'immagine, in alto e in basso, in modo simile alle immagini comunemente presenti al cinema. Il secondo trucco è di aumentare il contrasto dell'immagine, a vostra discrezione, basta che l'effetto sia di esaltare il contrasto tra bianchi e neri. Infine, diminuire la saturazione del colore così da ammorbidire gli sbalzi cromatici.

68

Adesso ci dobbiamo occupare dell'ottimizzazione della nostra videocamera in Hd e 25p, selezionando le impostazioni corrette per avvicinarci ad un effetto cinematografico anche a casa. Iniziare impostando la velocità delle immagini, tramite un'opzione da selezionare nel menù optando per una velocità simile a quella delle sale cinematografiche. Tenete conto che al cinema la cadenza dei fotogrammi è di circa 24 quadri al secondo. Modificando questa semplice opzione si noterà un cambiamento nello schermo infatti i movimenti appariranno più spezzati, più da film per intenderci!

78

Una volta ottimizzata la videocamera è il momento di registrare il video. Scegliere un software di video editing diverso dal classico Windows Movie Maker in quanto quest'ultimo ha poche funzioni per l'ottimizzazione. Per coloro che non hanno molta esperienza, optare per iMovie della Apple che rappresenta uno dei migliori compromessi tra facilità e potenza. Effettuare tutti i passaggi che sono stati fatti per il video nel passo precedente. L'ultimo passo consiste nell' esportare il filmato nello stesso formato in cui è stato registrato. Per l'Hd, h.264 rappresenta il miglior compromesso tra qualità e dimensione di file.
Buona visione!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pazienza e voglia di mettersi in gioco, solo con la pratica si acquisisce esperienza.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come costruire un proiettore per smartphone

Oggigiorno, gli smartphone sono diventati devi veri e propri custodi preziosi delle nostre foto e dei nostri più bei video. Ma avete mai pensato a realizzare un proiettore esclusivo per il vostro cellulare? Non vi preoccupate, non si tratta di una idea...
Elettronica

Come realizzare un proiettore low cost

Il proiettore cinematografico è un dispositivo in grado di riprodurre fotogrammi. Il suo funzionamento è estremamente elementare. Un obiettivo focalizza le immagini e le trasferisce su un supporto più grande. Realizzare un proiettore low cost non è...
Elettronica

I migliori stereo Hi-Fi per automobili

Sei alla ricerca di uno stereo Hi-Fi per la tua auto? Sei nel posto giusto! Ti elencheremo una serie tra i migliori impianti stereo Hi-Fi per la tua automobile. Iniziamo dicendo che uno stereo Hi-Fi non è altro che un impianto stereo usato per riprodurre...
Elettronica

Come si calcola la potenza dissipata da un circuito

Il passaggio di corrente elettrica attraverso un corpo conduttore, viene accompagnato dallo sviluppo di calore – il cosiddetto “effetto Joule - che comporta il progressivo surriscaldamento del resistore. L’energia elettrica viene trasformata in...
Elettronica

Campi e piani in fotografia

Non sempre chi ama fotografare è a conoscenza di tutte le tecniche per farlo, ma almeno è importante sapere cosa sono e come gestire campi e piani per la fotografia. In questa guida, che non vuole essere un manuale perfetto, ma comunque un valido aiuto,...
Elettronica

Come collegare Kaoss Pad al mixer

Come collegare kaoss pad al mixer si tratta di un generatore di effetti è un fiore all'occhiello di casa "Korg", il "Kaoss Pad". Ci servirà per utilizzare più strumenti contemporaneamente, utilizzando solo "Kaoss pad" come unico mixer. Il sistema di...
Elettronica

Come collegare l'Home Theatre

I televisori che abbiamo in casa hanno un sistema audio integrato che è sufficiente per un buon ascolto di film o musica. Tuttavia è possibile migliorarne la qualità del suono mediante l'utilizzo di sistemi Home Theatre che, posizionati in maniera...
Elettronica

Come scattare a soggetti in movimento utilizzando la tecnica del "panning"

Se siamo degli amanti della fotografia e ci piacerebbe imparare a scattare delle bellissime foto di elevata qualità, ma non abbiamo mai avuto modo di imparare le varie tecniche, tutto quello che dovremo fare sarà cercare su internet fra le moltissime...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.