Come registrare con viodeoregistratore VHS i canali trasmessi dal decoder

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nelle nostre case è arrivato il digitale terrestre: per anni ne abbiamo sentito parlare su tutti i canali e adesso è già una realtà in grado di rivoltare tutte le nostre abitudini quotidiane. Un decoder è già diventato indispensabile per poter guardare qualunque canale televisivo, e coi suoi funzionamenti molti italiani sono stati messi in difficoltà nel campo delle VHS; con dei nuovi collegamenti, però, riusciremo ancora a far funzionare l'ormai collaudato viodeoregistratore, potendo registrare i programmi trasmessi sul digitale senza bisogno di acquistarne uno particolarmente moderno o tecnologico. Ecco come fare.

26

Occorrente

  • antenna
  • televisore
  • digitale terrestre (decoder)
  • cavo antenna
  • n° 2 prese scart (1 nel caso il registratore abbia solo una porta)
36

Per prima cosa colleghiamo l'antenna al decoder; nel caso fossimo impossibilitati a spostare l'antenna dal videoregistratore, possiamo utilizzare il cavo antenna nero, che prima veniva fatto passare al televisore: in questo caso lo porteremo al decoder trasferendo il segnale.

46

Ricordiamo che non sarà possibile guardare un programma e registrarne un altro, poiché il videoregistratore visualizza su AV1 unicamente tutto ciò che appare nel digitale terrestre. Sarà quindi importante mantenere sempre il canale desiderato. Inoltre, se col telecomando del digitale terrestre si accede ai menu o alle info, anche questi saranno videoregistrati sulla cassetta. Colleghiamo poi videoregistratore e decoder con una presa Scart, utilizzando dal videoregistratore la porta adibita ai collegamenti esterni (di solito si distingue dal colore differente e dalla dicitura EXT). Colleghiamo ovviamente il videoregistratore al televisore, mediante presa Scart. Se la guida non dovesse funzionare controlla i manuali d'istruzione dei vari apparati connessi. Alcuni apparecchi, in particolare i videoregistratori, e specie se di vecchia costruzione, potrebbero avere dei problemi con questo tipo di collegamento o addirittura non avere le due uscite Scart necessarie. In quel caso è sufficiente collegare il videoregistratore al digitale terrestre e, anche senza visualizzare cosa fa il primo, con un po' di abilità si potrà ugualmente registrare.

Continua la lettura
56

Accendiamo il televisore, posizionandoci con il telecomando sul canale corrispondente alla porta Scart del televisore usata (AV1 o AV2); successivamente accendiamo anche il decoder e il registratore. Assicuriamoci naturalmente che, sul decoder, la lista canali sia aggiornata e ben definita (altrimenti vi si accede di solito tramite Impostazioni e poi Ricerca Canali), per visualizzare tutte le reti che ci serviranno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicuratevi di fissare bene tutte le prese: le Scart sono molto sensibili!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elettronica

Come sintonizzare i canali del decoder I-Can

In Italia, ormai da qualche anno, è stata effettuata una vera e propria rivoluzione nel mondo televisivo, passando dal vecchio segnale analogico al nuovo segnale digitale. Questo ammodernamento ha permesso di aumentare la qualità delle immagini e la...
Elettronica

Come ricercare e ordinare i canali nel decoder digitale terrestre telesystem ts 7.2 dt

Il digitale terrestre è la televisione digitale che sostituisce la televisione analogica.È stato un cambiamento che abbia affrontato nel 2012 quando l'Italia, alcune regioni prima di altre, sono passate dall'analogico al digitale.In questa guida vedremo...
Elettronica

Come fare la ricerca dei canali con decoder telewire modello 3601

Siete stanchi di guardare sempre gli stessi programmi e i medesimi canali televisivi? Con l'avvento del digitale terrestre (DTT), parecchie cose sono cambiate e alcune rimangono abbastanza oscure: infatti, sono stati aggiunti numerosi canali gratuiti...
Elettronica

Come registrare da digitale terrestre

Qualche anno fa, il digitale terrestre ha radicalmente cambiato la televisione italiana. L'offerta precedente era composta da un numero limitato di canali analogici. Ad essi si aggiungevano, per chi poteva permetterselo, le centinaia di canali satellitari....
Elettronica

Come scegliere quale decoder HD comprare

Il decoder HD è ormai diventato un apparecchio di uso comune in quanto indispensabile per due servizi entrambi molto richiesti: i canali delle payTV e la visione della TV satellitare (per cui naturalmente si rende indispensabile anche una parabola)....
Elettronica

Come installare e usare il decoder Zephir

Nei successivi passi di questa guida, vi spiegherò come poter installare e usare correttamente il decoder digitale terrestre Zephir. Come sapete, dopo lo spegnimento della tv analogica, per continuare a vedere i vostri canali e programmi preferiti, dovrete...
Elettronica

Come aggiornare la lista canali di Sky digital key

Al giorno d'oggi sono sempre più le persone che utilizzano il decoder di Sky. Difatti quest'emittente privata, che arriva nei televisori delle nostre case tramite parabola, ci permette di gustarci al meglio tutto quello che ognuno può desiderare. Sky...
Elettronica

Come impostare canali satellitari

Il progresso della tecnologia e l'abbassamento dei costi hanno fatto diventare il decoder un ornamento essenziale nei salotti degli italiani. Le proposte di abbonamento sono moltissime e di tutti i tipi (on demand, pay per view, pacchetti) ma ci sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.