Come sbloccare i popup su Mac

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I popup coostituiscono, in gergo informatico, degli elementi di interfaccia grafica, primi tra tutti le finestre e le icone, che tendono a comparire in modo automatico nel momento in cui si utilizza una qualsiasi applicazione, per richiamare l'attenzione dei soggetti che stanno utilizzando un determinato dispositivo digitale. I popup più frequenti sono quelli che contengono elementi pubblicitari ed appaiono durante la navigazione in internet. Questi possono avere come finalità principale quella di agevolare la navigazione o, ancora, possono presentare una funzione di avviso oppure, come già detto in precedenza, una funzione pubblicitaria. La domanda che viene da chiedersi è come sbloccare questi elementi, spesso ritenuti fastidiosi, un MAC. La guida che segue indicherà, in modo semplice ed esauriente, come rispondere a questo tipo di domanda.

25

La prima cosa che dobbiamo sapere è che il blocco è importante, affinché si eviti il rischio che questi elementi possano provocare dei fastidiosi problemi all'integrità del sistema intero. Seppur possano essere decisamente utili, infatti, essi sono in grado, in alcuni casi, di rappresentare una vera e propria minaccia. Esistono delle numeropopusissime applicazioni il cui unico obiettivo è proprio quello di bloccare tutte le popup. Tuttavia, non tutti sanno che i migliori software in grado di svolgere questa funzione sono quelli automaticamente integrati all'interno di ciascun browser. Le varie impostazioni di questi strumenti, sono lievemente differenti le une dalle altre e, per questa ragione, è necessario prestare la massima attenzione ad attenersi alle indicazioni più giuste.

35

In questo contesto, vediamo come trovare l'opzione di blocco dei vari popup, nel browser Google Chrome. In tale caso, esistono dei passaggi comuni a tutti quanti i dispositivi. Innanzitutto, è necessario accedere al menu principale di Google Chrome, per poi selezionare il pulsante rappresentato con le due linee parallele ed orizzontali che, almeno in condizioni normali, è posizionato nella parte destra superiore. A questo punto, è necessario cliccare sulla voce "impostazioni", per poi selezionare il riquadro indicante la frase "mostra impostazioni avanzate", che è sempre presente sul fondo del pannello che compare sulla schermata.

Continua la lettura
45

A questo punto, è necessario recarsi nella sezione in cui è riportata la dicitura "Privacy" e, successivamente, andare a cliccare sulla finestrella denominata "impostazioni contenuti". È quindi giunto il momento di selezionare la parola "popup", rimuovendo il segno di spunta posizionato nel quadratino accanto all'espressione "consenti la visualizzazione su tutti i siti". Nel caso in cui, invece di Crome, si dovesse utilizzare il browser Mozilla Firefox, il procedimento è praticamente il medesimo rispetto a quello appena descritto. Invece, se viene utilizzato Apple Safari, è necessario selezionare il menu, per poi cliccare su "preferenze" e successivamente su "sicurezza". Per concludere, occorre selezionare sul quadrato situato accanto alla frase "blocca finestre a comparse".

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come impostare la password all'accensione del Mac

Se si ha la fortuna di possedere un bellissimo Mac si vogliono sicuramente mettere al sicuro tutti i dati inseriti senza che sorelline rompi, fidanzati e amici invadenti hanno la possibilità di poterli consultare. Per poter essere sicuri che nessuno...
Mac

10 motivi per cui scegliere un Mac

Il Mac è un computer di fascia alta dalle prestazioni, dal design unico e accattivante, riconoscibile dal logo della famosissima mela. Negli anni il Mac si è affermato come un computer extra lusso, che non tutti si possono permettere. Ma una volta che...
Mac

Come installare una RAM su MAC

RAM significa" Random Access Memory" ed è la memoria temporanea utilizzata dalla CPU per conservare le informazioni che i processi stanno utilizzando in maniera attiva sul sistema. Mac si rallenta quando si verifica un utilizzo elevato della memoria,...
Mac

Come scoprire un virus su Mac

Sono sempre più le persone che decidono di entrare definitivamente nel mondo dei computer Apple, acquistando un Mac (un MacBook portatile oppure un iMac fisso). Dovete sapere che si stimano essere più di sessantasei milioni gli utenti Macintosh in tutto...
Mac

Come rimuovere Advanced Mac Cleaner

La maggior parte di noi si trova ad utilizzare un computer praticamente tutti i giorni. Il funzionamento dei vari programmi e la sicurezza in termini di navigazione in Internet dipendono anche dalla presenza di un buon antivirus e di uno strumento addetto...
Mac

Come organizzare un Hard disk per Mac

I Mac sono dei computer che negli ultimi tempi hanno avuto sempre più successo grazie alla loro semplicità d'uso e alle caratteristiche che lo rendono una macchina resistente ed affidabile. Rispetto a tutti gli altri computer hanno un sistema operativo...
Mac

Come aggiornare il MacHughHigh Sierra

La mela ha rilasciato il nuovo aggiornameto software macOSi High Sierra per dispositiviMac. In questa breve guida vi mostrerò come controllare se il vostro dispositivo supporta il nuovo aggiornamento, se possiede i requisiti hardware necessari e come...
Mac

Come rintracciare un Mac rubato

Al giorno d'oggi, si sente parlare sempre più spesso di furti riguardanti articoli tecnologici soprattutto se questi, oltre a presentare ottime caratteristiche funzionali, hanno anche un notevole valore economico. Come tutti i prodotti tecnologici elaborati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.