Come utilizzare pixelmator per Mac

Tramite: O2O 25/08/2016
Difficoltà: media
18
Introduzione

Utilizzare l'editor di immagini Pixelmator per Mac è molto facile. Si tratta di una valida alternativa a Photoshop, ed è caratterizzata da un editing preciso e potente e da un interfaccia piuttosto semplice. Il programma è scaricabile a pagamento direttamente dal sito Mac App Store. Per riuscire a utilizzare al meglio tutte le funzioni di Pixelmator e ottenere un risultato davvero professionale si consiglia l'utilizzo di una tavoletta grafica. Nei passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di illustrarvi come utilizzare al meglio questo software.

28
Occorrente
  • Mac
  • Pixelmator
38

Per prima cosa, una volta che avete aperto il programma dovrete scegliere il formato e la dimensione dell'immagine che volete editare. In alternativa potete caricare una vostra foto, che verrà adattata automaticamente alla finestra di lavoro. Normalmente per modificare le immagini si va a intervenire su diversi fattori come la luminosità, il formato, la saturazione, i filtri, i livelli, e via dicendo. Tutte le funzioni che sono disponibili si trovano nel menu posto nella parte superiore dello schermo. In particolare potrete scegliere tra questi menù a tendina: Pixelmator, archivio, composizione, immagine, livello, filtro, vista, finestra, aiuto.

48

Vediamo ora nel dettaglio i diversi menu. Il primo che trovate è Pixelmator: in questo menu potete visualizzare le informazioni riguardo la versione del programma e tutte quelle che sono le preferenze generali, come interfaccia, trasparenze e righelli. Dal menu Archivio potete invece andare a creare nuove immagini, salvarle nel formato preferito, esportarle sul web o stamparle. Il menu Composizione presenta invece quelle che sono le principali funzioni per trasformare le vostre foto, come le funzioni di selezione, rotazione, capovolgimento e così via. Troveremo quindi tutte le opzioni necessarie e basilari per l'editing.

Continua la lettura
58

Il menu Immagine è utile qualora vogliate semplicemente ritoccare i colori della foto senza modificarla in altro modo: in particolar modo qui possiamo andare a modificare le curve del colore, la saturazione (ovvero la concentrazione del colore), le tonalità e, infine, possiamo anche decidere le dimensioni finali dell'immagine stessa. Per quanto concerne l'opzione livello, come in altri editor, bisogna sapere che anche Pixelmator supporta i livelli. Questo risulta essere utile se, per esempio, avete una figura in primo piano, ritagliata e incollata su un livello superiore e volete modificare solo lo sfondo sottostante. Cosi facendo le foto acquisteranno una maggior profondità. Il consiglio è sempre quello di creare nuovi livelli e eseguire tante prove per cercare l'effetto desiderato. Una volta che l'avrete trovato, basterà cliccare la funzione "raggruppa livelli" per poter così riottenere un'immagine piatta, ma con gli effetti applicati.

68

Vediamo ora l'opzione Filtro: questo è il menu che consente di ottenere gli effetti più divertenti e immediati. Selezionando un'area dell'immagine, o tutta la foto intera, potremo infatti inserire differenti effetti come: distorsione, sfocatura, mosaico, e molti altri, fino a ottenere un risultato davvero professionale. Dai menu Vista e Finestra potrete decidere quali finestre e quali opzioni mostrare nella barra degli strumenti, mentre con il menu Aiuto possiamo ricercare velocemente delle opzioni di Pixelmator. La barra degli strumenti, assieme alla finestra dei livelli, rappresenta l'insieme di tutti gli strumenti che possiamo utilizzare per modificare, con il mouse o con la tavoletta grafica le nostre immagini. A tale proposito è importante sapere che esistono varie opzioni a disposizione: seleziona, sposta, strumento lazo, bacchetta magica, ritaglio, gomma, pennelli (si possono scegliere vari set di pennelli oppure importarli da altri programmi come Photoshop), gradiente, nitidezza, contagocce, testo, zoom e molti altre opzioni minori. Come avrete sicuramente capito, l'utilizzo di questo software è davvero semplice e intuitivo: in pochissimi passaggi avrete la possibilità di modificare le vostre immagini riuscendo così a ottenere gli effetti che desiderate.

78
Guarda il video
88
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Dedicatedel tempo a provare i vari strumenti
  • Lavorate con i livelli
  • Procuratevi una tavoletta grafica per un risultato migliore
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mac

Come creare un disco di avvio per Mac

Il mondo dell'informatica ci ha sempre offerto prodotti altamente performanti e al passo con i tempi. Grazie all'evoluzione tecnologica, quelli che noi chiamiamo computer hanno subìto innumerevoli modifiche e potenziamenti. Un iter evolutivo di questa...
Mac

Come installare una RAM su MAC

RAM significa" Random Access Memory" ed è la memoria temporanea utilizzata dalla CPU per conservare le informazioni che i processi stanno utilizzando in maniera attiva sul sistema. Mac si rallenta quando si verifica un utilizzo elevato della memoria,...
Mac

Come scoprire un virus su Mac

Sono sempre più le persone che decidono di entrare definitivamente nel mondo dei computer Apple, acquistando un Mac (un MacBook portatile oppure un iMac fisso). Dovete sapere che si stimano essere più di sessantasei milioni gli utenti Macintosh in tutto...
Mac

Come rimuovere Advanced Mac Cleaner

La maggior parte di noi si trova ad utilizzare un computer praticamente tutti i giorni. Il funzionamento dei vari programmi e la sicurezza in termini di navigazione in Internet dipendono anche dalla presenza di un buon antivirus e di uno strumento addetto...
Mac

Come rintracciare un Mac rubato

Al giorno d'oggi, si sente parlare sempre più spesso di furti riguardanti articoli tecnologici soprattutto se questi, oltre a presentare ottime caratteristiche funzionali, hanno anche un notevole valore economico. Come tutti i prodotti tecnologici elaborati...
Mac

Come disattivare i programmi all'avvio in Mac OS X

Gli elementi di avvio o gli elementi di accesso sono servizi e applicazioni che vengono avviati ogni volta che si avvia il Mac. Queste sono applicazioni che si intrufolano negli elementi di avvio senza preavviso, senza mai chiedere se ne hai bisogno o...
Mac

Come cambiare i DNS su Mac

Avere le impostazioni DNS appropriate è essenziale affinché un Mac possa accedere correttamente ai domini Internet, sia che si tratti di un sito Web come http://osxdaily.com/ o di un server remoto. Il DNS, che sta per Domain Name Server, traduce essenzialmente...
Mac

Come installare un programma su Mac

Qualsiasi sia il vostro PC e qualsiasi sistema operativo utilizzi, che sia Microsoft o Apple, per poter soddisfare tutte le necessità e le esigenze di chi lo acquista, deve aver installati dei programmi appositi. Questi programmi possono servire per...